EDP: pronte per il pubblico le “istruzioni per l’uso”

16.10.2020
Prosegue a pieno ritmo lo sviluppo della piattaforma digitale della rassegna della meccanica agricola EIMA Digital Preview. Nella fiera virtuale - aperta alle circa 1.600 aziende espositrici che parteciperanno all’EIMA fisica del febbraio prossimo - sono già 800 le aziende che stanno allestendo i propri stand virtuali, e numerose altre se ne aggiungeranno nei prossimi giorni. Un video realizzato dagli organizzatori, spiega come accedere alla piattaforma e come organizzare la presenza in fiera.

Entrano nel vivo i preparativi per EIMA Digital Preview (l’anteprima virtuale di EIMA International) che si tiene online dall’11 al 15 novembre prossimo. A meno di un mese dall’evento – fa sapere FederUnacoma, l’associazione italiana dei costruttori di macchine agricole che è organizzatrice diretta delle due manifestazioni – sono già 800 le aziende espositrici che stanno completando l’allestimento degli stand virtuali, dove esporre la gamma dei prodotti, presentare le attività aziendali e stabilire contatti diretti con visitatori e operatori economici. Ma le fasi di allestimento continuano e molte aziende ancora si aggiungeranno al “catalogo” della EDP.

Anche le registrazioni dei visitatori proseguono a pieno ritmo. In questa fase -  spiegano gli organizzatori - si tratta soprattutto di operatori economici specializzati e giornalisti di settore, ma già dai prossimi giorni, con il lancio delle campagne di comunicazione e con l’invio degli inviti digitali da parte degli espositori, la platea degli iscritti è destinata ad ampliarsi a tutte le fasce di pubblico che sono interessate alla meccanica agricola: agricoltori, contoterzisti, tecnici, manutentori, operatori del verde, studenti e appassionati di attività in ambiente rurale.

Per il vasto pubblico dei visitatori di EIMA Digital Preview l’accesso alla fiera sarà facile e intuitivo. Dopo aver messo a punto tutti i dettagli degli stand virtuali, che sono il fulcro della rassegna sotto il profilo promozionale e commerciale, gli organizzatori hanno infatti definito le dinamiche di navigazione. Per i visitatori il viaggio nell’universo EDP inizia con l’iscrizione al sito internet di EIMA International, nella sezione dedicata ad EIMA Digital Preview, e con la creazione di un’area personale cui si accede tramite username e password. Una volta eseguito il login, si viene accolti da una schermata con tre portali, ciascuno dei quali conduce a una specifica area della piattaforma. Il primo, denominato “EIMA Team”, consente di entrare in contatto con gli uffici di FederUnacoma attivi all’interno della piattaforma, mentre il secondo - identificato come “Agorà” - permette di accedere all’ampia sezione dedicata a conferenze, convegni ed eventi culturali.

Agli stand virtuali delle aziende si accede attraverso il terzo portale, intitolato “Pianeti merceologici”, che proietta il visitatore in un macrocosmo composto da 14 sezioni che corrispondono agli stessi settori di specializzazione nei quali è suddivisa l’EIMA International fisica. A queste si aggiunge una quindicesima sezione, riservata ai servizi, vale a dire agli enti e alle strutture che operano nella filiera agricola e agro-industriale. Tre le modalità di navigazione previste dagli organizzatori per visitare i 15 pianeti: “libera”, “su invito” e “programmata”. La scelta si effettua subito dopo essere entrati nella parte della piattaforma che ospita appunto i settori merceologici, quando una finestra chiede all’utente di selezionare il pulsante corrispondente all’opzione preferita. Con la navigazione libera è lo stesso visitatore a scegliere sul momento come vivere la propria esperienza in EDP, selezionando gli “stand” a partire dalla ragione sociale dell’azienda espositrice o dalla tipologia di prodotto. Ma la navigazione all’interno della piattaforma può cominciare anche su invito di uno o più espositori. In questo caso – spiegano i tecnici di FederUnacoma – gli inviti vengono memorizzati dal sistema e visualizzati in ordine cronologico in una finestra di selezione, attraverso la quale il visitatore può accedere agli spazi espositivi dell’azienda ospitante. Infine, la modalità di navigazione programmata offre la possibilità di pianificare in anticipo il percorso da svolgere all’interno del mondo digitale EIMA. Il catalogo online degli espositori EDP permette infatti, già oggi, di creare una lista di “preferiti” a partire da una specifica tipologia di prodotto o dalla ragione sociale di un’azienda espositrice, e di salvarla nell’area riservata. La lista, modificabile in qualunque momento, sarà fruibile a partire dall’11 novembre, cioè dal giorno in cui si alzerà il sipario sull’EIMA Digital Preview.
Per illustrare al grande pubblico come vivere l’esperienza di EIMA Digital Preview gli uffici FederUnacoma hanno realizzato un video disponibile a questo link.


Gli ultimi Comunicati stampa di FederUnacoma

23.10.2020

EIMA Digital Preview: una piattaforma "immersiva"

A differenza di altre rassegne espositive virtuali, EIMA Digital Preview (EDP) poggia su una piattaforma interattiva che permette ai visitatori di interfacciarsi direttamente con gli espositori e sviluppare relazioni d’affari. Avatar receptionist, Tower chat e Conference room sono i tre strumenti previsti per avviare il contatto con le aziende. A questo link un video che ne illustra il funzionamento.
21.10.2020

Macchine agricole: mercato in ripresa a settembre

Segno positivo nel mese per tutte le principali categorie di macchine. Incrementi a doppia cifra per le trattrici, che mettono a segno un sostanzioso +20,7%. Nonostante la ripresa di settembre, il consuntivo dei primi nove mesi dell’anno è ancora in negativo, giacché pesano le forti perdite causate dal lockdown nella primavera scorsa. Possibile a fine anno un ulteriore recupero dei volumi di vendita.
21.10.2020

SACE e FederUnacoma al fianco dei produttori di macchine agricole

Rinnovata l’intesa a sostegno dell’internazionalizzazione e dello sviluppo delle PMI del settore
16.10.2020

EDP: pronte per il pubblico le “istruzioni per l’uso”

Prosegue a pieno ritmo lo sviluppo della piattaforma digitale della rassegna della meccanica agricola EIMA Digital Preview. Nella fiera virtuale - aperta alle circa 1.600 aziende espositrici che parteciperanno all’EIMA fisica del febbraio prossimo - sono già 800 le aziende che stanno allestendo i propri stand virtuali, e numerose altre se ne aggiungeranno nei prossimi giorni. Un video realizzato dagli organizzatori, spiega come accedere alla piattaforma e come organizzare la presenza in fiera.

Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio