EIMA 2021, sollevatori telescopici in primo piano

28.09.2021
La rassegna bolognese accende i riflettori sui sollevatori telescopici, uno dei segmenti più interessanti della meccanica agricola. Negli ultimi anni questa particolare categoria di macchine ha registrato incrementi considerevoli e nei primi otto mesi del 2021 le vendite segnano +87%. EIMA International. è l’occasione per toccare con mano le soluzioni costruttive proposte dalle case costruttrici leader del settore.

EIMA International, la rassegna mondiale della meccanica agricola, che si tiene a Bologna dal 19 al 23 ottobre, mette in mostra le migliori tecnologie per ogni tipologia di macchina e per ogni tipo di lavorazione.

Ma la kermesse bolognese rappresenta anche un’occasione per monitorare i trend di sviluppo delle diverse categorie di mezzi. Fra queste, particolare attenzione merita la categoria dei sollevatori telescopici. Progettati e realizzati da aziende specializzate – fra le quali Dieci, Faresin, Giant, Kramer, Manitou, Merlo, New Holland – questi mezzi hanno goduto di una crescente popolarità tra aziende e imprenditori agricoli che ne apprezzano sempre di più la versatilità.

Come emerge dai dati elaborati da FederUnacoma sulla base delle registrazioni fornite dal Ministero dei Trasporti, nell’ultimo triennio la domanda di sollevatori per uso agricolo è stata sempre molto vivace. La fase di crescita è iniziata nel 2019 quando le vendite hanno sfiorato le 900 unità, segnando un incremento del +24% rispetto all’anno precedente, ed è proseguita nel 2020 con 956 mezzi venduti (+6% sul 2019). Ma è nei primi otto mesi del 2021 che la crescita si è impennata oltre ogni previsione. Tra gennaio e agosto di quest’anno, infatti, sono state immatricolate ben 1.046 macchine (+87%) - un numero superiore a quello che negli anni precedenti veniva raggiunto a fine dicembre - e si avviano nei prossimi mesi a consolidare questo eccellente trend.

A decretare il successo di questa particolare tipologia è soprattutto la versatilità, giacché si tratta di mezzi meccanici multifunzionali. Macchine che, grazie ad un’ampia disponibilità di accessori, possono essere impiegate per applicazioni che spaziano dalla movimentazione al sollevamento dei materiali, dal traino di rimorchi alla spalatura della neve, fino alle lavorazioni con attrezzature trainate (per la fienagione, ad esempio).

EIMA 2021 consente di scoprire l’ampia gamma di innovazioni tecnologiche che i costruttori presentano al grande pubblico della kermesse.


Gli ultimi Comunicati stampa di FederUnacoma

27.10.2021

Fidenza, il “sogno verde”

Presentato nel contesto dell’EIMA il vasto progetto di gardening e forestazione del comune emiliano. In pochi anni 175 mila metri quadri di nuovo verde urbano, dei quali oltre 46 mila coperti da bosco. Nuovi progetti in cantiere per una città che punta alla piena sostenibilità anche in campo energetico e della mobilità.
26.10.2021

EIMA Campus: nuovi robot per lavorare in sicurezza

L’impiego dei robot in agricoltura ha un impatto positivo non soltanto nell’ottimizzazione delle lavorazioni nel settore primario e nella produttività, ma anche in termini di sicurezza nel lavoro giacché permette di eliminare molti fattori di rischio connessi alle operazioni agricole.
24.10.2021

EIMA, più forte di tutto

La rassegna mondiale della meccanica agricola si chiude a Bologna con risultati straordinari. Il “popolo dell’EIMA” supera le incertezze post-Covid e consacra la rassegna come evento leader nel panorama fieristico. I dati certificati diffusi da FederUnacoma e BolognaFiere indicano 270.700 visitatori, di cui 25.900 esteri. Un grande successo per un evento che tornerà nel novembre 2022 per poi riprendere la sua naturale cadenza biennale.
23.10.2021

I florovivaisti italiani eleggono a EIMA Miss Comune Fiorito

Con il concorso di bellezza si chiude la kermesse dell’associazione di settore Asproflor, nell’ambito delle attività che legano il salone internazionale delle macchine agricole e per il giardinaggio di Bologna alla cultura e alla progettazione del verde. Eletta Arianna Giardino, di Usseglio, in provincia di Torino. A 54 Comuni conferito il Marchio di qualità dell’ambiente di vita - Comune Fiorito 2021, che premia l’attenzione per l’ambiente, la fioritura e l’arredo urbano.

Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio