EIMA Digital Preview scalda i motori

24.09.2020
A tre giorni dall’apertura delle iscrizioni, più di mille operatori da tutto il mondo si sono già registrati all’EIMA Digital Preview, anteprima virtuale di EIMA International. In programma dall’11 al 15 novembre, la preview digitale, tema forte dell’Assemblea Generale di FederUnacoma, inaugura una formula innovativa che permette alle imprese di preparare in modo ottimale la partecipazione alla manifestazione fisica, in calendario dal 3 al 7 febbraio a Bologna.

Proseguono a pieno ritmo le procedure di registrazione ad EIMA Digital Preview, anteprima digitale di EIMA International, l’esposizione mondiale della meccanica agricola, che si svolgerà dall’11 al 15 novembre prossimo in versione virtuale, e dal 3 al 7 febbraio 2021 nella sua forma fisica presso il quartiere fieristico di Bologna. In soli tre giorni dall’apertura delle iscrizioni, più di mille gli operatori da tutto il mondo si sono prenotati sulla piattaforma - un dato questo destinato a crescere in modo esponenziale nelle prossime settimane - e più di 400 aziende espositrici, sulle 1.600 prenotate, hanno già completato l'allestimento delle proprie room virtuali. L’evento fieristico dell’EIMA è stato il tema centrale dell’Assemblea Generale di FederUnacoma, l'associazione italiana dei costruttori di macchine agricole, organizzatrice diretta della rassegna, svoltasi questo pomeriggio a Bologna. «L’esposizione mondiale rappresenta il primo appuntamento di settore dopo il lockdown della primavera scorsa, un evento che - ha spiegato il direttore generale di FederUnacoma, Simona Rapastella - ha il compito di rivitalizzare il mercato, di mettere nuovamente a contatto la domanda di tecnologie per l’agricoltura, che sta emergendo a livello globale, con le tecnologie prodotte dalle industrie costruttrici». Lo farà sperimentando una formula innovativa - è stato ribadito nel corso dell'Assemblea - che prevede l’anteprima in realtà virtuale e l’edizione tradizionale, così che l’attività degli operatori possa svolgersi in un arco di tempo molto ampio, combinando i vantaggi offerti dagli ecosistemi digitali con l’esperienza diretta resa possibile dalla rassegna fisica. Articolata in 15 “pianeti merceologici”, in rappresentanza dei 14 settori di specializzazione di EIMA International ai quale si aggiunge quello dedicato ai servizi, la piattaforma della Digital Preview prevede ampi spazi per la presentazione delle novità di prodotto e conference room per gli incontri Business to Business. «Grazie all’EIMA Digital Preview - ha concluso Rapastella -  le industrie espositrici hanno la possibilità non solo di intercettare la domanda di tecnologie agricole proveniente da ogni parte del mondo, ma di selezionare e razionalizzare i contatti d’affari, preparando così in modo ottimale l’evento fisico di febbraio. Un evento che si svolgerà secondo le date previste dal calendario e che potrà offrire agli operatori standard di sicurezza che si pongono come i più elevati nell'intero panorama fieristico internazionale».


Gli ultimi Comunicati stampa di FederUnacoma

29.10.2020

EDP, un calendario ricco di eventi

Mentre proseguono a pieno ritmo gli allestimenti degli stand virtuali da parte delle aziende espositrici e le registrazioni dei visitatori alla piattaforma EDP, si vanno definendo anche gli eventi tematici che si svolgeranno online nel corso dell’esposizione, dall’11 al 15 novembre. Più di 70 gli incontri già calendarizzati fino ad oggi. L’innovazione tecnologica in agricoltura il tema-chiave della rassegna.
23.10.2020

EIMA Digital Preview: una piattaforma "immersiva"

A differenza di altre rassegne espositive virtuali, EIMA Digital Preview (EDP) poggia su una piattaforma interattiva che permette ai visitatori di interfacciarsi direttamente con gli espositori e sviluppare relazioni d’affari. Avatar receptionist, Tower chat e Conference room sono i tre strumenti previsti per avviare il contatto con le aziende. A questo link un video che ne illustra il funzionamento.
21.10.2020

Macchine agricole: mercato in ripresa a settembre

Segno positivo nel mese per tutte le principali categorie di macchine. Incrementi a doppia cifra per le trattrici, che mettono a segno un sostanzioso +20,7%. Nonostante la ripresa di settembre, il consuntivo dei primi nove mesi dell’anno è ancora in negativo, giacché pesano le forti perdite causate dal lockdown nella primavera scorsa. Possibile a fine anno un ulteriore recupero dei volumi di vendita.
21.10.2020

SACE e FederUnacoma al fianco dei produttori di macchine agricole

Rinnovata l’intesa a sostegno dell’internazionalizzazione e dello sviluppo delle PMI del settore

Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio