Nuovo Bando Inail per incentivi sicurezza

16.12.2021

Presentato oggi il Bando Inail ISI 2021 che prevede finanziamenti per incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, e incoraggiare le micro e piccole imprese, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, all’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.
Destinatari dei finanziamenti sono le imprese  anche individuali  iscritte  alla Camera di Commercio.   
Cinque gli assi di finanziamento previsti:
1)     Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
2)     Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC);
3)     Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
4)     Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività;  
5)   Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli.
I finanziamenti, ripartiti su base regionale, saranno  in conto capitale e calcolati  sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’iva:
a)    Per gli Assi 1, 2, 3 e 4 il finanziamento non supera il 65% delle predette spese, fermo restando i seguenti limiti:
  • Assi 1, 2, 3, il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere inferiore a 5.000,00 euro nè superiore a 130.000,00 euro. Non è previsto alcun limite minimo di finanziamento per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale di cui all’allegato (sub Asse 1.2);
  • Asse 4, il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere inferiore a 2.000,00 euro nè superiore a 50.000,00 euro.
b)    Per l’Asse 5 il finanziamento è concesso nella misura del:
  • 40% per la generalità delle imprese agricole (sub Asse 5.1)
  • 50% per giovani agricoltori (sub Asse 5.2)
    e per ciascun progetto il finanziamento non potrà essere inferiore a 1.000,00 euro nè superiore a 60.000,00 euro
Le date di apertura e chiusura delle procedure di presentazione delle domande - da tenersi esclusivamente in modalità online sul sito Inail -    saranno pubblicate sul portale dal 26 febbraio 2022.

Info


Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio