Provvedimenti

Incentivi INAIL per le imprese

Sicurezza sul lavoro

L’Inail e il Ministero del lavoro hanno stanziato 155,352 mln di euro, ripartiti in budget regionali, per incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati anche progetti di investimento per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Dal 15 gennaio alle ore 18 del 14 marzo 2013 tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.potranno presentare le loro domande che dovranno essere compilate e salvate mediante procedura informatica attiva sul portale INAIL. Le domande saranno successivamente inviate, tramite il codice identificativo assegnato, con inoltro telematico da effettuare a partire dall’8 aprile 2013.

Il finanziamento consiste in un contributo in conto capitale pari al 50% dei costi sostenuti per la realizzazione del progetto presentato. E' compreso tra un minimo di 5.000 euro e un massimo di 100.000 euro (il limite minimo di spesa non e' previsto per le imprese fino a 50 lavoratori. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.

Lo stanziamento rappresenta la terza tranche di un ammontare complessivo di circa 850 milioni messi a disposizione dall'Inail nel corso del triennio 2011-2013.