Provvedimenti

Bando Inail 2014 per la sicurezza sul lavoro

Nuovo Bando Inail per il sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, destinato a datori di lavoro e lavoratori autonomi delle piccole e micro imprese che operano nel settore dell’agricoltura, dell’edilizia e dell’estrazione e lavorazione dei materiali lapidei.

Il provvedimento prevede risorse finanziare stanziate per un valore complessivo dim. 30 milioni di euro, ripartite in 15,5 milioni di euro per interventi nel settore agricoltura, 9,5 milioni di euro nell'edilizia e 5 milioni di euro nel comparto estrazione e lavorazione dei materiali lapidei per i seguenti aspetti specifici:

  • Agricoltura: il finanziamento è concesso per interventi di adeguamento eseguiti esclusivamente su trattori agricoli o forestali di proprietà del soggetto richiedente (strutture Rops, sistemi di ritenzione del conducente e passeggero, adeguamento dei sedili, protezioni parti calde e in movimento, zavorre ecc);
  • Edilizia: il finanziamento è concesso per l’acquisto di macchine i cui requisiti tecnici consentano di ridurre i rischi connessi alla movimentazione manuale dei carichi e/o di caduta dall’alto nei cantieri temporanei e mobili (sono tuttavia escluse dal finanziamento le macchine per la miscelazione, il trasporto, la proiezione e la distribuzione di calcestruzzo e malta, macchine movimento terra non compatte, macchine montate su veicolo o su rimorchio);
  • Estrazione e lavorazione dei materiali lapidei: il finanziamento riguarda l’acquisto di macchine fisse o mobili per aspirazione di polveri o per bagnatura/umidificazione, acquisto di accessori di sollevamento a ventosa alimentati elettricamente o ad aria compressa, acquisto di macchine per l’estrazione di materiali lapidei o per la lavorazione di blocchi, lastre o inerti, con contestuale rottamazione di analoghe macchine non marcate CE). Il contributo è erogato fino ad una misura massima del 65% dei costi al netto dell’ IVA sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, e le domande per la sua concessione devono essere presentati dal 3 novembre al 3 dicembre 2014 per via telematica sul sito Inail.