18.02.2019

News

Rifinanziamento Mise per progetti di ricerca

Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha stanziato ulteriori 150 milioni di euro  per il provvedimento che prevede agevolazioni in favore dei progetti di ricerca e sviluppo promossi nell'ambito delle aree tecnologiche Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita.
Il provvedimento ha registrato grande interesse fra le aziende e le prime risorse previste, pari a circa 400 milioni complessivi, sono state rapidamente esaurite, nello stesso giorno di apertura dello sportello, lo scorso 27 novembre.
Con il nuovo stanziamento potranno quindi essere avviate all’istruttoria di merito le richieste di accesso agli incentivi che non hanno avuto seguito a causa dell’esaurimento delle risorse disponibili, in particolare per le  procedure negoziali e cioè per quelle richieste comprese tra 5 e 40 milioni di euro, da realizzare sull’intero territorio nell’ambito di Accordi per l’innovazione sottoscritti dal MISE con le Regioni e altre Pubbliche Amministrazioni interessate. 
Le agevolazioni possono coprire fino al 50% delle spese per ricerca industriale e fino al 25% delle spese per sviluppo sperimentale, mentre il finanziamento agevolato è destinato esclusivamente alle PMI.