La scomparsa di Luciano Signorini della Oliver Agro

22.02.2019

E’ venuto a mancare in questi giorni a seguito di un’improvvisa malattia, Luciano “Oliver” Signorini fondatore e titolare della Oliver Agro, azienda veneta specializzata nella produzione di macchine e attrezzature per il biologico, il vivaismo, la tabacchicoltura e l’orticoltura.
Signorini che aveva 71 anni  e la “meccanica nel sangue”, ha creato nel 1986 da zero un’azienda   che in oltre 30 anni di attività ha registrato una crescita costante, sia dal punto di vista merceologico che di fatturato, trasformando l’amore per la terra e la continua ricerca di agevolazioni per  il lavoro agricolo del suo proprietario in soluzioni tecniche concrete.
In modo lungimirante Signorini aveva da tempo introdotto in azienda i figli Luca e Moira, che si occupano rispettivamente del settore tecnico-produttivo e di quello amministrativo commerciale e che sono determinati nel  voler portare   avanti la società con competenza ed entusiasmo, seguendo l’esempio paterno.
Alla famiglia Signorini  e a tutti i dipendenti di questa azienda-famiglia le più sentite condoglianze da parte del Presidente, dell’Amministratore Delegato, del Direttore Generale e del  Personale FederUnacoma.


Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio