Patto per il potenziamento della pubblica amministrazione italiana

10.03.2021

Un  “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale" è stato firmato oggi a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Mario Draghi, insieme al ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, e ai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil.
 
L’accordo,  anche in vista dell’opportunità offerta dal Piano nazionale di ripresa e resilienza UE da 191,5 miliardi,  prevede di  potenziare la Pubblica Amministrazione italiana  “attraverso la semplificazione dei processi e un massiccio investimento nel capitale umano”.

Le info sul sito del Governo

Il testo del Patto

 

 


Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio