Macchine per il "turismo verde"

18.10.2019

I giardini monumentali, le residenze storiche, gli orti botanici e i parchi delle strutture turistiche e termali sono un patrimonio culturale ma anche un grande business. Per mantenere il loro formidabile appeal turistico, questi luoghi verdi richiedono una manutenzione costante e quindi una meccanizzazione sempre più efficace e raffinata. Questo sottolinea Comagarden - l’associazione che rappresenta le industrie produttrici di mezzi meccanici per il giardinaggio e la cura del verde - annunciando che il prossimo Salone internazionale di EIMA Green (Bologna, 11-15 novembre 2020) avrà, oltre alla ricca esposizione di tecnologie, un programma di incontri e seminari specificamente dedicati al tema della progettazione e manutenzione del verde “di pregio”. Una interessante anticipazione di questo tema è stata offerta da Comagarden nel corso di Agrilevante, la rassegna della meccanizzazione che si è tenuta alla fiera di Bari dal 10 al 13 ottobre scorso e che ha visto per la prima volta una sezione espositiva specificamente dedicata alle tecnologie per la cura del verde. Nel corso di Agrilevante si è tenuto infatti un workshop dal titolo “Il Verde Turistico, progettazione e manutenzione” al quale hanno preso parte Renato Cifarelli, in qualità di Presidente di Comagarden, Lorenzo Benvenuti del TESAF dell’Università di Padova, e Antonio Leone dell’Università del Salento e del Politecnico di Bari.“

Leggi il comunicato stampa


Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio