La scomparsa di Edi Bondioli

24.07.2020

Si è spento ieri  a seguito di una breve malattia, Edi Bondioli, fondatore e presidente della Bondioli & Pavesi di Suzzara (MN), azienda specializzata  nella produzione di sistemi di trasmissione e controllo potenza per macchine agricole e industriali.

Nato nel 1929, aveva fondato nel 1950 con  Guido Pavesi l’azienda, nota soprattutto per gli alberi cardanici, che oggi conta 14 stabilimenti produttivi, 13 filiali commerciali in tutto il mondo e 1700 dipendenti.  

Nel 1996 era  stato nominato Cavaliere del Lavoro e nel 2019  aveva ricevuto la Laurea ad Honorem in ingegneria meccanica dall’Università di Modena.

In un necrologio i suoi collaboratori lo ricordano  “come l’anima dell’azienda che ha diretto per settanta anni con saggezza e competenza, dando un grandissimo esempio di dedizione e di correttezza” e citano il suo motto  “occorre un grande sforzo per ottenere un piccolo risultato”.

Alla moglie Luisa, ai figli Carlo e Claudio  e  a tutta la famiglia Bondioli, il Presidente Alessandro Malavolti, il direttore Generale Simona Rapastella e tutto il personale FederUnacoma rivolgono le più sentite condoglianze  per la grave perdita, e testimoniano  i più vivi sentimenti  di gratitudine e riconoscenza per persone che come Edi Bondioli hanno fatto grande l’industria italiana.


Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio