Mezzi agricoli, mercato a passo di record

19.07.2021
I dati sulle immatricolazioni diffusi da FederUnacoma indicano, nei primi sei mesi dell’anno, incrementi del 52% per le trattrici e una crescita vistosa per tutte le altre tipologie di mezzi. Fase positiva anche sui mercati esteri, con forti incrementi negli Stati Uniti, in India e Turchia. Commercio mondiale previsto in crescita del 7,3% nei prossimi quattro anni.

Marcia a pieno ritmo il mercato italiano delle macchine agricole. I dati relativi al primo semestre – elaborati da FederUnacoma sulla base delle registrazioni fornite dal Ministero dei Trasporti – indicano incrementi vistosi per tutte le categorie di mezzi.

Le immatricolazioni di trattrici crescono di oltre il 52% rispetto al primo semestre 2020, in ragione di oltre 12.500 unità vendute; le mietitrebbiatrici crescono di quasi il 64% a fronte di 229 unità vendute, mentre le trattrici con pianale di carico registrano una crescita di oltre 31 punti percentuali a fronte di 327 unità vendute.
Incrementi da record anche per i rimorchi, che in virtù di 4.770 unità segnano una crescita di quasi il 40%, e per i sollevatori telescopici, che mostrano un attivo dell’85% per 755 macchine vendute.

Il boom delle immatricolazioni – è stato spiegato nel corso dell’Assemblea FederUnacoma, tenutasi questo pomeriggio a Varignana (Bologna) – è dovuto in parte al recupero di mercato rispetto al primo semestre 2020, caratterizzato dagli effetti del lockdown, ma soprattutto a un’effettiva ripresa degli investimenti e agli incentivi fiscali vedi in particolare quelli per i macchinari con dispositivi 4.0.
Il trend positivo, che si prevede potrà caratterizzare anche la seconda parte dell’anno, si riscontra anche a livello internazionale, con il buon andamento di tutti i principali mercati.

Nel periodo gennaio-maggio gli Stati Uniti segnano una crescita prossima al 26% rispetto allo stesso periodo 2020, il Canada incrementa del 51%, la Turchia del 81% e l’India del 67%. In Europa, la Germania registra una crescita del 15%, e in forte attivo risultano il mercato spagnolo (+42%) e il mercato britannico (+21%). Il mercato francese  segna nei primi cinque mesi dell’anno un incremento pari al 26%.
Dopo aver chiuso il 2020 con una crescita del commercio a livello globale pari al 4,5%, il settore delle macchine agricole prevede un trend positivo anche nei prossimi anni: nel periodo fra il 2021 e il 2024 il commercio di settore dovrebbe incrementarsi complessivamente del 7,3%.


Gli ultimi Comunicati stampa di FederUnacoma

26.06.2024

Assemblea FederUnacoma: i nuovi eletti al Consiglio Generale e ai Consigli delle singole associazioni di settore

L’assemblea annuale di FederUnacoma, svoltasi ieri pomeriggio a Palazzo Albergati in Zola Predosa (Bologna), ha registrato una folta partecipazione di aziende associate - presenti nella parte privata dell’assemblea e nel convegno pubblico subito successivo - chiamate anche ad eleggere nuovi rappresentanti per gli organi direttivi.
25.06.2024

Industria della meccanica agricola: nuove sinergie per affrontare i mercati

Il vicepresidente di Confindustria Marchesini, il vicesegretario generale della FAO Martina, il Presidente dell’ICE Zoppas, l’analista economico Pinosa si confrontano sulle strategie per affrontare la nuova geografia delle produzioni agricole e del commercio agromeccanico. Conclude l’assise il Ministro dell’Agricoltura Lollobrigida, con un messaggio nel quale sottolinea il sistema degli incentivi e annuncia il G7 Agricoltura come momento anche di promozione del Made in Italy agricolo e agromeccanico.
25.06.2024

“Macchine per la pace”, FederUnacoma al G7 Agricolo

L’associazione dei costruttori curerà la realizzazione di attività espositive e convegnistiche nell’ambito del G7 Agricolo, che si tiene sull’isola di Ortigia (Siracusa) dal 21 al 29 settembre prossimo. Dal grano alle colture orticole fino al vigneto e al frutteto, suggestive ambientazioni ricostruiranno sull’isola alcune eccellenze produttive del nostro territorio. A novembre l’appuntamento con la 46ma edizione di EIMA International, che promette numeri da record.
25.06.2024

Trattrici: nei primi 5 mesi dell’anno le vendite calano del 19%

Arretra ancora il mercato nazionale delle macchine per l’agricoltura. Dalle trattrici (-19,2%) alle mietitrebbiatrici (-40%), fino ai sollevatori telescopici (-28,3%) tutte le tipologie di macchinari agricoli registrano, rispetto allo stesso periodo del 2023, un sensibile calo delle vendite. La flessione dovuta al declino degli incentivi 4.0 e al ritardo del PNRR, ma anche alla stagnazione dei redditi agricoli.

Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l'Agricoltura
Sistemi e Tecnologie Digitali per Macchine e Produzioni Agricole
Associazione Produttori Sistemi per l'Irrigazione
Associazione Costruttori Implements
Associazione Costruttori Macchine Semoventi
Associazione Costruttori Trattori
Associazione Costruttori Componentisti
Associazione Costruttori Macchine per il Giardinaggio